Vai al contenuto della pagina

torna su




Homepage / Archivio / Risultati della ricerca / Adozioni del Lazio: verso la riorganizzazione dei servizi

Adozioni del Lazio: verso la riorganizzazione dei servizi

23/05/18 - La Regione Lazio con Delibera n. 149 del 02/03/2018, avente ad oggetto " Legge regionale 10 agosto 2016 n. 11, capo VII Disposizioni per l'integrazione sociosanitaria. Attuazione dell'articolo 51, commi 1- 7, art. 52, comma 2, lettera c) e art. 53, commi 1 e 2 ", ha avviato la definizione del percorso di integrazione sociosanitaria.
In particolare con l'Allegato E " Piano di integrazione sociosanitaria per i servizi per le adozioni " si intende rivisitare il modello dei servizi per le adozioni nel Lazio, prevedendo un'articolazione  degli stessi in tre livelli di intervento:
I. POLO REGIONALE ADOZIONI
II. GRUPPI INTEGRATI DI LAVORO ADOZIONI
III. EQUIPES TERRITORIALI

Il Piano intende mettere a sistema i vari livelli di intervento chiamati ad accompagnare e sostenere gli attori della triade adottiva e le loro rispettive competenze in modo organico ed omogeneo per tutte le famiglie interessate all'adozione nel territorio della Regione Lazio.

 

ALLEGATI:

torna su