Vai al contenuto della pagina

torna su




Homepage / La Regione Lazio

La Regione Lazio

La Regione Lazio promuove politiche di sostegno alle famiglie attraverso la creazione di un sistema di servizi volti a migliorare la qualità della vita del nucleo familiare e, nell’intento di realizzare il principio di sussidiarietà di cui alla Legge 476/1998 con iniziative di cooperazione, collabora alla realizzazione sul territorio di una rete integrata di servizi per le adozioni. Sia nel percorso di adozione nazionale sia nel percorso di adozione internazionale, compito della Regione è quello di coordinare e promuovere l'attività dei servizi pubblici territoriali (Enti Locali e ASL) e degli altri organismi coinvolti (GIL Adozioni, Enti Autorizzati, etc.), garantendo standard minimi e omogenei sul territorio regionale. Nella Regione Lazio, le funzioni relative all'adozione nazionale ed internazionale sono attribuite all'area Sostegno alla Famiglia e Minori della Direzione Regionale Salute e Politiche Sociali.

 

DIREZIONE REGIONALE SALUTE E POLITICHE SOCIALI - AREA POLITICHE PER L'INCLUSIONE

DIRIGENTE: Dott. Antonio Mazzarotto

E- MAIL: amazzarotto@regione.lazio.it- famigliaeminori@regione.lazio.it

SEDE: Via del Serafico 127 - 00142 Roma

CONTATTI: 06-51688180

 

 
 

torna su