Vai al contenuto della pagina

torna su




Homepage / Enti collegati / L'Istituto degli Innocenti

L'Istituto degli Innocenti

L'Istituto degli Innocenti di Firenze è un Ente il cui assetto organizzativo è disciplinato dalla L. Regione Toscana n. 43/2004, dallo Statuto dell'Istituto degli Innocenti approvato con Decreto del Presidente della Giunta Regione Toscana n. 115 del 5 luglio 2005 e dal Regolamento di Organizzazione approvato con Decreto del Presidente della Giunta Regione Toscana n. 263 del 28 dicembre 2006.

L'Istituto è un ente pubblico la cui attuale organizzazione prevede un Consiglio di Amministrazione nominato dalla Regione Toscana, dalla Provincia e dal Comune di Firenze, che procede all'elezione di un Presidente.

Da quasi sei secoli l'Istituto opera a favore della famiglia e dell'infanzia. All'epoca in cui sorse, la prima metà del '400, rappresentò la prima istituzione, nel mondo allora conosciuto, esclusivamente dedicata all' assistenza dei fanciulli. Ancora oggi l'Istituto ha sede in piazza della Santissima Annunziata, nell'edificio dello storico Ospedale progettato e realizzato da Filippo Brunelleschi che ne fece un esempio mirabile di architettura rinascimentale.

All'Istituto degli Innocenti la Commissione per le Adozioni Internazionali ha demandato l'organizzazione di cicli formativi sui temi dell'Adozione Internazionale, che ha coinvolto tutti i soggetti che intervengono nel processo adottivo, collaborando a creare una rete di operatori ed esperti del settore, e diventando allo stesso tempo punto di riferimento per il tema dell'Adozione in Italia.

 
 

torna su