Vai al contenuto della pagina

torna su




Homepage / I soggetti presenti sul territorio / I Call Center Adozione

Call Center

La Regione Lazio, al fine di favorire le attività di informazione e comunicazione in materia di adozioni nazionali ed internazionali ha istituito, in collaborazione con Comuni e ASL, il servizio di Call Center.

Il servizio di informazione dei Call Center è finalizzato a:
  • favorire la conoscenza delle disposizioni normative in materia di adozione, al fine di facilitarne l'applicazione;
  • illustrare le attività delle istituzioni operanti nel settore;
  • agevolare la conoscenza dell'avvio e del percorso dei relativi procedimenti amministrativi;
  • incentivare l'adozione di bambini e bambine portatrici di handicap.
In particolare, ai sensi della delibera che ha costituito i Call Center, l'operatore del Call Center deve informare su:
  • servizi esistenti;
  • informazioni generali sulla normativa vigente;
  • requisiti da possedere;
  • certificazioni necessarie;
  • eventuale modulistica;
  • collaborazione e raccordo con Enti Locali, Tribunale per i Minorenni, ASL ed Enti Aturoizzati.
La Regione Lazio ha istituito il servizio di Call Center presso 7 GIL Adozioni della Regione, e contribuisce al finanziamento del Centro Pollicino di Roma Capitale.


Roma capitale, Centro comunale per affido, adozione e sostegno a distanza "Pollicino"ASL RM F

Nel territorio dell'ASL RM F sono attive 3 sedi del Call Center.ASL RMGASL RM H
  • aperto il martedì ed il giovedì dalle 15.00 alle 18.00.
  • via Mario Calò, 5 00043 Ciampino
  • tel: 06-93275536/37
ASL FROSINONEASL LATINAASL RIETIASL VITERBO
 

torna su