Vai al contenuto della pagina

torna su




Homepage / Guida all'Adozione / FAQ / L'Adozione nazionale

FAQ – L'Adozione Nazionale

1. Dobbiamo allegare alla domanda di adozione al Tribunale per i Minorenni, la dichiarazione di conoscenza da parte dei nostri genitori della nostra intenzione di adottare?

Sì, salvo rappresentare al Tribunale per i Minorenni i motivi dell'impossibilità a produrla.

2. Quali sono i documenti necessari per presentare la domanda di adozione?

E' sempre bene rivolgersi al Tribunale per i Minorenni, perchè i documenti richiesti potrebbero variare nel corso del tempo, ma in generale sono richiesti:

  • certificato di nascita dei richiedenti
  • stato di famiglia
  • dichiarazione di assenso all'adozione da parte dei genitori dei coniugi. In caso di decesso, il certificato di morte
  • certificato del medico di base
  • modello 101 o 740 o busta paga
  • certificato del Casellario giudiziale dei richiedenti
  • dichiarazione che attesti lo stato di non separazione dei coniugi

3. Quali sono i costi per la procedura di adozione nazionale?

La procedura è completamente gratuita.

4. Esiste una grduatoria dei genitori che hanno presentato domanda di adozione nazionale?

No. Esiste un archivio delle coppie che hanno presentato domanda, dal quale il Tribunale, caso per caso, attinge la coppia che ha le carratteristiche migliori rispetto all'abbinamento per il quale si sta proedendo.

5. Cos'è l'affidamento pre-adottivo?

E' il periodo che intercorre tra un provvedimento di affido a scopo adottivo di un minore e la pronuncia di adozione definitiva da parte di un Tribunale dei Minori italiano. Durante tale periodo i Servizi Sociali competenti, che nel Lazio sono rappresentati dai GIL Adozione, incontreranno la famiglia per valutare l'inserimento del minore in quel nucleo familiare e produrre delle relazioni per il Tribunale dei Minorenni, competente per l'emanazione del decreto definitivo di adozione.

6. Quanto tempo passa prima che la coppia possa adottare un bambino con l'adozione nazionale?

A questa domanda non si può dare risposta, in quanto non è possibile dire a priori se e quando una coppia, che pure abbia tutti i requisiti per adottare un minore dichiarato adottabile, venga considerata dal Tirbunale come adatta per l'abbinamento al quale si sta procedendo.

 

 

torna su