Vai al contenuto della pagina

torna su




Homepage / Guida all'Adozione / A chi rivolgersi

A chi rivolgersi

penna I coniugi che intedono proporsi per l'adozione, sia per quella nazionale che per quella internazionale, per avere le prime informazioni ed un orientamento generale rispetto i soggetti e l'iter procedurale, devono prenotarsi al CCISME (ex Centro Pollicino) allo 06.6880.6880.

Nel territorio regionale sono poi presenti 21 Gruppi Integrati di Lavoro per le Adozioni (GIL A), a cui è possibile rivolgersi per avere informazioni più approfondite, normalmente tramite appuntamento. Nella fase iniziale, quando i coniugi raccolgono tutte le informazioni loro necessarie per consolidare la propria intenzione all'adozione, i GIL.Adozione offrono dei servizi per l'orientamento e la formazione degli aspiranti genitori. Per disposizione del Tribunale per i Minorenni, dal settembre del 2009, le coppie disponibili all'adozione nazionale ed internazionale devono despositare in cancelleria, unitamente all'istanza di disponbilità all'adozione, anche l'attestato di partecipazione al percorso di informazione ed orientamento rilasciato dal G.I.L. Adozione territorialmente competente.
 

ALLEGATI:

torna su